Home

ASD KODOKAN GORDIANI BENVENUTI

 sei_ryoku_zen_yoji_ta_kyo_ei
“SEI-RYOKU-ZEN-YO”
Il miglior uso dell’energia
“JI-TA-KYO-EI” Insieme per crescere e progredire in un costante continuo confronto

sport-graphics-judo-986911

 
Judo_Kodokan 1
 

Non è importante essere migliori di qualcun altro,kano_78_new
ma essere migliori di ieri.

(Jigoro Kano Shihan)

 
 
 
 
 
 
 

 

 

Tel.     320 2529522     329 0989432

e-mail: kdkgordiani@libero.it

 

 

Cliccando sul logo sottostante sarete indirizzati al

NUOVO SITO IN ALLESTIMENTO

I  corsi INTEGRATI per la stagione 2021-2022

saranno trasferiti in

VIA ANTONINO CAMPANOZZI, 34

 

 

Progetto GRATUITO realizzato con il Contributo della Regione Lazio

La Palestra senza muri è un Progetto per la salute motoria in età evolutiva dai 6 agli 11 anni con Maestri Federali di Judo e Laureati in Scienze Motorie

Avvicinare i giovani all’aria aperta e all’attività motoria integrando alcuni aspetti complementari in funzione e secondo metodologie didattiche adattate alle diverse età:
-Educare al rispetto dell’ambiente e degli spazi urbani
-Corro, cammino e mi alleno per divertirmi
-Corro, cammino e mi muovo perchè mi fa bene
-Faccio attività motoria: sfida con me stesso, mi impegno, i miei obiettivi e i miei risultati
-Mi alleno per stare in gruppo: nuove amicizie

La partecipazione alle attività è GRATUITA

Richiesto solo la compilazione in loco di modelli in fase di partecipazione dei minori da parte dei genitori

Merenda con frutta di stagione dell’Azienda Agricola Angelo Vittori di Palombara Sabina

Luogo: Parco di Villa Gordiani entrata da Via Olevano Romano

Durata: i pomeriggi dal 6 al 19 settembre

Sabato 11 e sabato 18 sarà presente la nutrizionista Dott.ssa Cecchinelli con cui i ragazzi potranno dialogare

 

DESIGNAZIONE RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

NUOVO REGOLAMENTO UE PER LA PROTEZIONE DEI DATI: designato il responsabile per la protezione dei dati personali Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento generale per la protezione dei dati ( Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016).

In relazione all’introduzione della nuova normativa la nostra ASD ha provveduto a nominare il responsabile della protezione dei dati personali (Rpd).

La sig.ra Lancia Anna Maria è stata designata responsabile della protezione dei dati personali (Rpd), ai sensi dell’art. 37 del regolamento UE 2016/679. Gli interessati possono rivolgersi al Rpd per l’esercizio dei diritti previsti dal predetto regolamento, artt. da 12 a 21, utilizzando i seguenti recapiti di posta elettronica: kdkgordiani@libero.it

 

 

 

Contributi e finanziamenti erogati nel 2018 da Enti Pubblici € 14.292,42

 

 

 

 

 

IMG_2843

http://www.noijudo.com/joomla33/8-judo/8-judo-mezzo-di-educazione-e-integrazione-sociale-9-gen-2016

 

 

 

gaia2nuvole-001

SI   RIPARTE!!!

Oltre al Judo

quest’anno potete

 

 

Vi aspettiamo nella nostra sede………

 

 

 

volantino italianipng-001GRAZIE a tutti i volontari grandi e piccoli che ci hanno aiutato per la riuscita della manifestazione e a quanti sono intervenuti: ospiti, atleti, collegio arbitrale, federazioni, tecnici, genitori e parenti.

 

 

Sostieni A.S.D. KODOKAN GORDIANI

2Tutta l’attività che svolgiamo: lezioni, partecipazioni a manifestazioni e gare, organizzazione di eventi è un risultato lusinghiero che vogliamo condividere con i volontari, amici e simpatizzanti della ASD Kodokan Gordiani.

Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno creduto in noi sostenendoci anche con la donazione del 5 x 1000.

Da parte nostra l’impegno più totale nel perseguire gli scopi dell’Associazione, nell’esclusivo interesse dei nostri ragazzi.

 

 

“”””””””””””””””””””””””””””””””

 

L’ A.S.D. Kodokan Gordiani nasce per  avviare all’educazione motoria-sportiva i disabili, in particolare modo quelli intellettivo-relazionali.

Ha come fine la promozione e la diffusione della pratica sportiva tra tutte le persone, normodotate e disabili, per l’affermazione dello sport come integrazione sociale.

Le attività svolte non si limitano solo alla palestra ma sono finalizzate alla partecipazione di manifestazioni sportive regionali e nazionali.

L’attività motoria migliora la qualità della vita e il  benessere generale dell’individuo.

I principali  benefici che l’attività motoria può garantire alla persona in situazione di handicap riguardano la qualità  della vita, intesa sia  come  grado  di   soddisfazione  personale  e autorealizzazione, sia  come rapporto tra   l’individuo e il suo ambiente.

Il Judo  fa  acquisire,  mantenere   o   migliorare  le  proprie abilità non solo  motorie  ma  anche  affettivo-relazionali,  e consente di ottenere  un  miglior  livello  di integrazione e di realizzazione personale anche  negli  altri contesti sociali in cui si trova ad interagire.

def

ENEL CUORE ONLUS

 

 

 

 

 

sport-senza-frontiere

DA LUGLIO 2014 ABBIAMO ADERITO ALLA RETE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Home | Commenti disabilitati su Home